Stampa
PDF

Presentazione

L’ente pubblico Museo civico di Idrija ha la sua sede amministrativa nel Castello Gewerkenegg, eretto nella prima metà del cinquecento. Il museo è articolato in due unità organizzative ovvero la Sezione di Idrija e la Sezione di Cerkno.

Il castello Gewerkenegg, restaurato di recente e dove ha sede la sezione di Idrija, ospita mostre permanenti e temporanee. Una di queste, la mostra permanente Cinque secoli della miniera di mercurio e della città di Idrija, nel 1997 gli valse il premio della fondazione Luigi Micheletti per il miglior museo sul patrimonio tecnico e industriale in Europa, conferitogli dal Forum europeo dei musei. Il museo gestisce e cura numerosi monumenti tecnici e culturali della città di Idrija, tra i quali la kamst di Idrija (ruota ad acqua), una collezione di macchine e attrezzi da miniera restaurati nel Pozzo di Francesco, la casa del minatore e la Tipografia partigiana Slovenija sull’altopiano di Vojsko.

Il reparto di Cerkno comprende il Museo di Cerkno, dove si possono ammirare due mostre permanenti: La regione di Cerkno attraverso i secoli e TUTTA COLPA DEL PUST! – Un racconto sulla maschera di Cerkno »i Laufarji«. Inoltre, il museo invita a visitare il paese di Zakojca presso Cerkno, dove è situata la casa natia dello scrittore sloveno France Bevk. L'ospedale partigiano Franja è un monumento importante della seconda guerra mondiale, completamente ricostruito, che rimane un luogo di ricordo simbolico.