Stampa
PDF

La casa dello scrittore France Bevk

Sulle alte pendici settentrionali del monte Kojca, alto 1303 m, sopra la valle del torrente Baška, sorge il paese di Zakojca (710 m) – paese natio dello scrittore France Bevk (1890 – 1970). A Zakojca si arriva sia dalla valle del Bača (Grahovo, Hudajužna) sia dalla regione di Cerkno. La strada più corta e più ripida porta dalla valle del fiume Idrijca (Reka) attraverso Bukovo; la strada più lunga “la panoramica” conduce da Cerkno verso il monte di Porezen e attraverso i pittoreschi paesi della regione.

La casa dei Volar (Zakojca 10), nella quale lo scrittore France Bevk trascorse l’infanzia e la gioventù si trova sul pendio sotto il paese. In occasione del centenario della nascita dello scrittore la casa, in cui si possono ammirare più vani, presentati in maniera autentica, fu aperta ai visitatori con una cerimonia solenne nel 1990. Nel piano seminterrato si può vedere una piccola stalla per una o due mucche e un paio di capre. Al pianterreno c’è l’ingresso e la cucina con il focolare ed una caldaia incassata, utilizzata per cucinare il cibo per i maiali. Il vano centrale è senza dubbio la “hisa” dove la famiglia si riuniva alle ore dei pasti e soprattutto nelle lunghe serate d’inverno. La stanza era riscaldata da una stufa in maiolica a legna. Un modesto angolo da calzolaio con un tavolino, due treppiedi e alcuni utensili testimoniano che il padre dello scrittore faceva anche il calzolaio. Nella piccola camera da letto, attigua alla cucina, dormivano i genitori e il bambino più piccolo, mentre un’altra cameretta era riservata ai nonni, che dopo la loro morte divenne la stanza di France. Nell’angolo, tra l’ultima camera e la cucina è ricavato un magazzino per il foraggio, la paglia e gli utensili.

Una rampa di vecchie e ripide scale ancor oggi conduce in soffitta dove però non c’è più la stanza nella quale il dodicenne France illustrò il suo primo libro. La soffitta è trasformata in una grande sala espositiva in cui sono esposti documenti, fotografie, libri e vari oggetti che raccontano la vita e le opere di France Bevk, presentato come scrittore, autore di testi vari, nonché operatore culturale e politico. Sulla facciata vicino all’entrata si trova una placca memoriale, inaugurata dal Club dei vecchi studenti di Gorizia nel 1977.
bevk12
La casa intorno al 1980, prima della destinazione a museo
bevk13
La casa natia di Bevk oggi
Bevk11
La famiglia Bevk, France sta sopra a sinistra

FranceBevkportret
France Bevk (1890–1970)
Bevkova_dela
Ha scritto oltre 100 libri
kaplanmartin
La prima edizione risale al 1938

Kuhinja
Cucina
krusna_pec
Stufa in maiolica
Cevljarski_koticek
Angolino del calzolaio

sklednik
Camera
Mentrga
Stalla
Zlicnik-za_shranjevanje_jed_pribora
Soffitta trasformata in spazio espositivo